CAPPUCCETTO ROSSO

E IL LUPO DI MARE

 

Spettacolo con pupazzi e attori

di Cristina Casadei e Giuseppe Viroli

scenografia e pupazzi: Cristina Casadei, Giuseppe Viroli,

Valentina Giovanardi

E’ estate. Il sole scotta. La spiaggia è affollata. 

Rossella, piccola e coraggiosa bagnante dal costume rosso, nuota tranquillamente, quando viene chiamata al telefono. E’ la Nonna, sta al lontano Bagno del Cacciatore, è senza ombrellone, ha bisogno della crema di protezione. 

Per arrivare dalla Nonna, Rossella deve attraversare un fitto Bosco di Ombrelloni. Ma il Lupo si è travestito da Bagnino, e le indica la strada sbagliata.  Rossella non lo riconosce: per lei è il buffo Gino Bagnino, e le sta simpatico.

Il Lupo, nel rispetto della fiaba, vorrebbe raggiungere la Nonna prima di Rossella. Ma è un lupo imbranato, e non conosce il mare. Si mette nei guai. Finirà in mezzo ai pesci, sbattuto in fondo al mare dall’Onda Girotonda. Sarà pescato da una nave da crociera. Affronterà un Pirata. Naufragherà sull’Isola dei Lupi, troverà un lupo hippie  che si rivelerà Lupo Cannibale.

Rossella, ignara della sua natura di lupo, lo aiuta nelle sue disavventure. Ma anche il Lupo aiuterà Rossella. Lei lo fa per simpatia, lui perché vuole mangiarla. Perché un Lupo è un Lupo, condannato ad avere fame. 

Ma cosa succede quando nasce un’amicizia? Come la mettiamo, con la Fame?

 

Lo spettacolo è di intrattenimento, ricco di colpi di scena, e insieme di riflessione. Adatto per spazi chiusi e aperti, teatri, piazze, spiagge, bambini e adulti.

 

Tecnica utilizzata: teatro d’attore, pupazzi a vista, sagome

Età consigliata: 3 - 10 anni

Durata: 1 ora circa

Guardane due brani

© 2023 by THEATER COMPANY. Proudly created with Wix.com
 

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now