Ballata dell’Occhio Difettato

Conferenza oculistica in forma di narrazione per attore e pupazzi

di e con Giuseppe Viroli
 

Una vicenda comune ad altre, raccontata in chiave poetica comica surreale, con l’aiuto di sonorità elaborate, disegni proiettati, pupazzi.
La storia dei problemi visivi di una persona, dall’infanzia ad oggi, delle sperimentazioni correttive, una piccola buffa ma lunga odissea tra oculisti, ottici, occhiali, lenti rigide, lenti morbide, laser, bisturi, siringhe, pareri contraddittori.
Le intenzioni di scrittura incontrano la sonorizzazione della parola, che guida la parola stessa. 
Si creano così nel testo momenti di sospensione e riflessione poetica sul difetto visivo, in cui la vicenda stessa perde i contorni e, condotta da immagine e suono, sfuma nel chiarore di un mondo parallelo.
“Ballata dell’Occhio Difettato” segue un filo reale e vi costruisce sopra castelli di visioni surreali, di paradossi, di avanspettacolo o cabaret filosofico. 
Suono e immagini si incollano al filo, abbracciando e proteggendo la parola.

“Ballata dellʼOcchio Difettato” è stato trasmesso a RadioRai, in versione ridotta, nel programma “il cantiere di Radio3” il 2.11.2013.
 

Una sintesi
Una sintesi
e ancora ...
e ancora ...
La versione radiofonica
Ballata dell'Occhio Difettato - Giuseppe Viroli
00:00 / 00:00

© 2023 by THEATER COMPANY. Proudly created with Wix.com
 

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now