DELITTO & CASTIGO
da Fedor Dostoevskji
Spettacolo per attore, pupazzi a vista, ombre
di e con Giuseppe Viroli

“La riscrittura di un classico un poʼ maledetto, un poʼ abbandonato. Unʼatmosfera di sproloqui e silenzi. Una lettura critica, un bignami, un'allucinazione, una cialtronata, una fiaba, un poliziesco, un atto teatrale provocatorio e d'amore. Un gioco di pupazzi, o meglio teste di burattino a mano nuda, con una piccola scenografia di case-libro.
Delitto e Castigo ha più di una chiave di lettura. Ho scelto, credo, quella narrativa-popolare a sfondo sociale. Raskolnikov come border line, portatore di ideali, conflitti e rabbia genetica. La girandola di amore e odio intorno a lui. Il rapporto con la Regola invidiosa ma necessaria, impersonata dal giudice istruttore. La tensione, il braccio di ferro psicologico, il non detto. L'ironica e amara glorificazione degli esclusi.    Ho cercato il gioco di voci, di ritmi, applicando le stesse dinamiche, insieme classiche e provocatorie, che utilizzo nel teatro per i bambini. Né più né meno, ma dentro un mondo di innocenza sporcata”.

TEATRAILER

© 2023 by THEATER COMPANY. Proudly created with Wix.com
 

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now